Matt Shlian che mixa l’antica arte dell’origami alla moderna ingegneria per creare stupefacenti sculture di carta

matt-shlian-scultura-di-carta

L’artista americano Matt Shlian si ispira a pollini, cellule e altre forme naturali per creare delle enormi sculture di carta.

Rigorosamente geometriche, le opere di Shlian, mixano il talento artistico alle conoscenze d’ingegneria. E se fatte ruotare a una ridotta velocità diventano sculture cinetiche capaci di ingannare l’occhio e apparire in continua mutazione.

Le sculture di carta di Matt Shilian sono composte di tasselli piegati (una sorta di origami) ed accostati l’uno all’altro. Ed hanno attirato l’attenzione degli scienziati dell’Università del Michigan, che stanno lavorando gomito a gomito con l’artista, per tradurre la sua esperienza nel piegare la carta in chiave microscopica.

“I ricercatori vedono l’ingegneria della carta come una metafora dei principi scientifici; io vedo la loro domanda come una base per l’ispirazione artistica- spiega Shlian sul suo sito web- “Nel mio studio sono un collaboratore, esploratore ed inventore. Comincio con un sistema di piegatura e in un momento particolare finisce per essere il materiale a prendere il sopravvento.”

Matt Shilian ha lavorato per importanti attori culturali e commerciali come il MoMa ma anche la Levi’s, la Apple, Google e Facebook. Insieme agli scienziati dell’Università del Michigan sta tra l’altro cercando il modo per visualizzare la divisione cellulare e lo sviluppo della cella fotovoltaica.

Le sculture di carta di Matt Shilian si possono osservare dal vivo quasi esclusivamente negli Stati Uniti dove è attivissimo. E dove affianca alle esposizioni dei workshop di insegnamento. Attualmente è in mostra alla Florida Gulf Coast University (TELEMETRY, fino a marzo 2017). Ma nulla vieta di vedere altre delle sue intricate opere di carta ripiegata su Instagram o Facebook. (via Colossal)

“Unlean Against Our Hearts,” 2011. Scultura al C.S. Mott Children’s Hospital di Ann Arbor. Collaborazione conBob Stack  

“Unlean Against Our Hearts,” 2011. Scultura al C.S. Mott Children’s Hospital di Ann Arbor. Collaborazione conBob Stack

 

matt-shlian-scultura-in carta-01
matt-shlian-scultura-in carta-02
Ara 211, 2016, Paper

Ara 211, 2016, Paper

matt-shlian-scultura-in carta-04
Recursive, 2016. (work in progress)  

Recursive, 2016. (work in progress)

 

matt-shlian-scultura-in carta-06