Sevenfold il lampadario di Liz West illumina d’arcobaleno un austero atrio vittoriano

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

Il lavoro dell’artista inglese Liz West (di cui ho già parlato qui e qui) è quanto di più immateriale e strettamente legato alla pittura si possa immaginare. Il che è potrebbe sembrare strano, visto che Liz West produce installazioni. Che sono oltretutto, spesso minimali nella forma.
Ma la ricerca della giovane artista di Manchester è tutta concentrata sulla luce e sul colore. E sul dialogo che le luci colorate riescono a creare con l’architettura e con il pubblico.
Sevenfold”, il suo ultimo intervento, percorre questo sentiero. Si tratta, infatti, di un lampadario composto di prismi colorati che irradiano di tutti i colori dell’arcobaleno l’atrio vittoriano del Met di Bury (edificio adibito a concerti e spettacoli).
Liz West ha realizzato questa scultura site-specific dopo un restauro multimilionario che ha coinvolto l’edificio. L’opera è stata installata in una posizione luminosa, in modo che gli specchi posti sui prismi, oltre a diffondere meglio i colori creati dalla luce artificiale, potessero giocare con la luce naturale. Oltre a riflettere particolari architettonici diversi, a seconda del punto di osservazione.
“Sevenfold” si ispira alla sequenza cromatica di Newton: rosso, arancione, giallo, verde, blu, indaco e violetto. Sette colori per i sette grandi prismi che compongono il lampadario.

"La natura basata sulla luce, teatrale e immersiva del mio lavoro- dice Liz West- si lega perfettamente con il Met e l’uso che dell’edificio viene fatto. Spero che gli ospiti godano la mia opera per molti anni a venire e siano in grado di vedere nuovi elementi nell’installazione ogni volta che guardano il pezzo. " (via Creativeboom, Jim Stephenson)

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson  

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

 

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson  

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

 

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson  

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

 

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson  

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

 

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson  

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

 

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson  

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

 

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson  

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

 

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson  

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

 

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson  

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

 

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson  

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson

 

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson  

Liz West, Sevenfold, foto by Jim Stephenson