Le uova in porcellana di Limoges di Juliette Clovis decorate con un tripudio di fiori, uccelli ed ornamenti vari

 “Habu Kiku,” 2017. 21x20x20 cm. Porcellana di Limoges, smalto, sovrasmalto rosso e oro dipinto a mano.

“Habu Kiku,” 2017. 21x20x20 cm. Porcellana di Limoges, smalto, sovrasmalto rosso e oro dipinto a mano.

La francese Juliette Clovis (di cui ho già parlato qui) continua a lavorare con la famosa porcellana di Limoges. Ma nella sua nuova serie ha deciso di mettere da parte i busti di donna in favore di un altro soggetto classico: l’uovo.

Reinventato naturalmente, secondo il canovaccio a cui Juliette Clovis ha abituato i suoi estimatori. Ci sono motivi della tradizione orientale ed occidentale fusi insieme, per dare un effetto di ricchezza decorativa.

A volte l’artista francese interviene con il pennello disegnando fiori, dragoni o uccelli. Ma più spesso applica delle piccole sculture sulle uova, che movimentano la perfezione della forma di partenza, e possono arrivare a ricoprirla interamente.

Ogni pezzo è fatto a mano da Juliette Clovis a La Manufacture La Seynie, che è la più antica manifattura di porcellana di Limoges di tutta la Francia.
Le uova di porcellana di Limoges di Juliette Clovis sono attualmente in mostra alla Galerie Mondapart di Boulogne-Billancourt (nella regione dell’Île-de-France). L’esposizione continuerà fino al 4 maggio, 2017, ma per chi non avesse in programma di andare oltralpe, pur desiderando vedere altri suoi lavori, ci sono il sito internet della Clovis e il suo account Instagram. (via Colossal)

 “White splendeur,” 2017. 13x11x11 cm. Porcellana di Limoges, smalto e biscuit.

“White splendeur,” 2017. 13x11x11 cm. Porcellana di Limoges, smalto e biscuit.

 “Anser Cygnoides,” 2017. Porcellana di Limoges, smalto e biscuit. Sovrasmalto blu cobalto dipinto a mano.

“Anser Cygnoides,” 2017. Porcellana di Limoges, smalto e biscuit. Sovrasmalto blu cobalto dipinto a mano.

 “Mamba,” 2017. 20x16x16 cm. Porcellana di Limoges, smalto, sovrasmalto nero dipinto a mano.

“Mamba,” 2017. 20x16x16 cm. Porcellana di Limoges, smalto, sovrasmalto nero dipinto a mano.

 “Ceropégia,” 2017. 16x21x14 cm. Porcellana di Limoges, smalto e biscuit, sovrasmalto verde dipinto a mano.

“Ceropégia,” 2017. 16x21x14 cm. Porcellana di Limoges, smalto e biscuit, sovrasmalto verde dipinto a mano.

 “Grus Japonensis,” 2017. 21x17x17 cm. Porcellana di Limoges, smalto e biscuit, sovrasmalto nero dipinto a mano.

“Grus Japonensis,” 2017. 21x17x17 cm. Porcellana di Limoges, smalto e biscuit, sovrasmalto nero dipinto a mano.

 vista dello studio di Juliette Clovis

vista dello studio di Juliette Clovis