Il testone di Kafka ruota, sezionato in 42 parti, al centro di Praga by David Cerný

david-cerny-scultura-kafka.gif

La controversa star dell'arte est-europea, David Cerny, ha posizionato la sua ultima scultura monumentale, in un trafficato centro commerciale di Praga.
E' un'opera d'arte cinetica. Si tratta della testa, alta 10 metri, dello scrittore Franz Kafka. La scultura, realizzata in acciaio inossidabile, pesa la bellezza di 45 tonnellate. Ed ha la superficie a specchio.
Ma l’elemento che maggiormente caratterizza questo enorme omaggio a Kafka, è il fatto di essere diviso in sezioni regolari. 42 per l’esattezza. Delle quali 38, ruotano in maniera indipendente, collegate ad un perno centrale.

L’idea dell’artista ceco, era quella di rappresentare mediante questo stratagemma ad effetto, la personalità brillante e i tormenti interiori dello scrittore. Ma non si tratta di un’idea nuova per David Cerny, che aveva già costruito una testa rotante molto simile per la città americana Charlotte (Carolina del Nord). Quest’ultima, si intitola “Metalmorphosis” e funge anche da fontana, emettendo zampilli d’acqua dalla bocca. (via Colossal)

 David Černý, testa cinetica di Franz Kafka, Prague. Photo by Jindřich Nosek via Wikimedia Commons

David Černý, testa cinetica di Franz Kafka, Prague. Photo by Jindřich Nosek via Wikimedia Commons

david-cerny-monumento-kafka.jpg
 David Černý, testa cinetica di Franz Kafka, Prague. Photo by Jindřich Nosek via Wikimedia Commons.

David Černý, testa cinetica di Franz Kafka, Prague. Photo by Jindřich Nosek via Wikimedia Commons.

 David Černý, testa cinetica di Franz Kafka, Prague. Photo by Jindřich Nosek via Wikimedia Commons.

David Černý, testa cinetica di Franz Kafka, Prague. Photo by Jindřich Nosek via Wikimedia Commons.