Dalla volpe che sprofonda nelle neve all’orsetto che fa ciao-ciao; tutti gli animali più buffi del Comedy Wildlife Photography Awards 2016

Photo by Angela Bohlke

Photo by Angela Bohlke

Il concorso di fotografia naturalistica più divertente del mondo si è concluso. Il “Comedy Wildlife Photography Awards” edizione 2016 ha recentemente reso nota la lista dei vincitori. Al primo posto c’è uno scatto della fotografa Angela Bohlke che ritrae una volpe che tenta un grande balzo ma sbaglia i calcoli e finisce con la testa nella neve.
Il “Comedy Wildlife Photography Awards” è un particolare concorso annuale di fotografia alla fauna selvatica. Le immagini, infatti, devono ritrarre gli animali nel loro ambiente naturale ma ripresi in pose buffe. E, inaspettatamente non c’è che l’imbarazzo della scelta (come si può facilmente appurare andando sulla sezione del sito riservata ai finalisti).

Tra le poche decine di foto arrivate fino alla fine. I vincitori del “Comedy Wildlife Photography Awards” si riducono a 16 immagini. Tutte divertentissime. A volte (come nel caso della prima classificata di quest’anno) è la situazione a strappare un bel sorriso ma più spesso sono le espressioni e gli atteggiamenti degli animali a rendere spassoso lo scatto.
Il “Comedy Wildlife Photography Awards” è un’iniziativa che, certo, riempie un vuoto nell’ampio panorama della “wildelife photography”, con scatti leggeri (e non nel senso negativo del temine). Ma è anche un concorso con un obbiettivo ben più serio: quello di sostenere la fondazione internazionale “The Born Free Foundation”. Che lavora per salvaguardare gli animali selvatici nel loro ambiente naturale, fare in modo che non subiscano maltrattamenti e portare ad una chiusura progressiva degli zoo. Sul sito della “Bourn free Foundation” (che ha sede in Inghilterra) è, tra l’altro, possibile trovare un interessante ed esaustivo articolo sulla strage degli elefanti per la caccia all’avorio (e sulla Storia di questo vergognoso commercio).
Per vedere le poche foto vincitrici non pubblicate su questo post potete cliccare qui. Quasi tutti i fotografi vincitori o finalisti, poi, hanno almeno un account instagram su cui potete fare un salto per vedere tante altre belle immagini. (foto via Fubiz)

Photo by Philip Marazzi
Photo by Mario Fiorucci
photo by Perdita Petzl
Photo by Rob Kroenert

Photo by Rob Kroenert

Photo by Nicolas de Vaulx
Photo by Thomas Bullivant

Photo by Thomas Bullivant

Photo by Anup Deodhar

Photo by Anup Deodhar

Photo by Mario Fiorucci
Photo by Tom Stables

Photo by Tom Stables

Photo by Adam Parsons  

Photo by Adam Parsons